Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 20 aprile 2014

Pasta senza glutine vegan con coriandoli di verdure

Pasta senza glutine con coriandoli di verdure (5)

Pasta senza glutine con coriandoli di verdure (1)Pasta senza glutine con coriandoli di verdure (2)

Pasta senza glutine con coriandoli di verdure (3)Pasta senza glutine con coriandoli di verdure (4)

Pasta senza glutine vegan con coriandoli di verdure

Piatto leggero, semplice, per quando si arriva a casa stanchi la sera e si vuole mettere sotto i denti qualcosa di gustoso, ma digeribile, da preparare in pochi minuti.

Questa è una ricetta adatta anche a chi è intollerante al glutine: io ho utilizzato la pasta senza glutine Farabella, prodotto italiano della zona della Majella.

Per controllare che gli ingredienti utilizzati siano senza glutine si consiglia di fare sempre riferimento al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (AIC).

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di pasta senza glutine

2 patate

2 carote

2 zucchine

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Pelare le patate e le carote.

Spuntare le carote e le zucchine.

Tagliare patate, carote e zucchine a cubetti regolari di circa 1/2 cm di lato.

Mettere sul fuoco una capace pentola piena d’acqua bollente salata con le verdure: a bollore unire la pasta, mescolando delicatamente.

Far bollire sei minuti, poi spegnere e coprire: verificare di tanto in tanto la cottura della pasta secondo il proprio gusto.

Scolare e servire subito, aggiungendo un filo d’olio a crudo e una macinata di pepe.

2 commenti:

  1. Senza dubbio una pasta salutare che si dovrebbe mangiare sempre!!!
    complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte e cose semplici sono anche le più buone... questa asta è sana e risolve davvero a serata con poca spesa e poco sforzo! Ciao e grazie di essere passata, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura