Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 27 aprile 2014

Penne integrali vegan con pesto al basilico e funghetti misti

Pasta fredda vegan con pesto e funghetti misti (6)

Pasta fredda vegan con pesto e funghetti misti (1)Pasta fredda vegan con pesto e funghetti misti (2)

Pasta fredda vegan con pesto e funghetti misti (3)Pasta fredda vegan con pesto e funghetti misti (4)

Penne integrali vegan con pesto al basilico e funghetti misti

Tempo di picnic primaverili, voglia di stare più all’aperto che ai fornelli… cosa c’è di meglio di una bella pasta fredda da gustare sull’erba assieme agli amici?

Se non avete il basilico fresco e i pinoli, vi consiglio di usare il pesto biologico Sarchio, profumatissimo e senza formaggio, ideale per una ricetta vegan coi fiocchi.

Condite il tutto con dei funghetti misti sott’olio e il gioco è fatto!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 gr di penne integrali

150 gr di funghetti misti sott’olio

100 gr di pesto al basilico (senza formaggio)

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Lessare le enne in una pentola colma di acqua bollente salata, scolarle al dente e passarle sotto l’acqua fredda per pochi istanti: scolare bene e metterle in una ciotola.

Aggiungere il pesto, un filo d’olio a crudo, sale, pepe e mescolare per amalgamare il tutto.

Unire i funghetti e mescolare.

Mettere la pasta fredda in un contenitore per alimenti i vetro con coperchio e conservare in frigorifero fino al momento i servire.

Servire fredda.

2 commenti:

  1. Un piattino delizioso, mi piace moltissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero ottimo per un picnic!! Grazie di avermi fatto visita!
      Ciao, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura