Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 7 giugno 2007

Ciambella soffice con yogurt al limone

Questa è una ciambella semplicissima in cui non bisogna pesare gli ingredienti! Si usa come misurino il barattolo di uno yogurt da 125 gr.

Ciambella soffice - ITALIA -

Deliziosa ciambella da servire a colazione o all'ora del the, ideale da farcire con crema pasticcera, cioccolata, panna montata o frutta fresca per ottenere delle torte prelibate.

Knodel (canederli) al formaggio (Trentino Alto Adige) - ITALIA -

INGREDIENTI (per 4 persone)

300 gr pane raffermo tipo rosetta
1 bicchiere latte
300 gr di formaggio Puzzone di Moena
1 cipolla
1 cucchiaio farina
3 uova
2 cucchiai erba cipollina
parmigiano grattugiato
burro
sale


PROCEDIMENTO

Versare il latte tiepido sul pane tagliato a dadini ed attendere che il pane si ammorbidisca.
Soffriggere la cipolla con poco burro, tagliare il formaggio a piccoli dadini ed unirli al pane insieme alla farina, alle uova, all'erba cipollina e a una presa di sale.
Amalgamare bene il tutto e formare degli gnocchi nel palmo della mano bagnata avendo cura di strizzarli bene.
Farli bollire 15 minuti in acqua salata a fuoco lento.
Servirli cosparsi di parmigiano e burro fuso dorato.

Biscottini ai corn-flakes


Questi ottimi biscottini si conservano per diverso tempo in scatoline di latta e sono una valida merenda per grandi e piccini, da servire come accompagnamento di the, caffè o cioccolata in tazza.

mercoledì 6 giugno 2007

Zuppa di vongole alla livornese (Livorno) - ITALIA -

INGREDIENTI (per 4 persone)

1,5 kg di vongole
500 gr di pomodori pelati senza semi
1/4 di bicchiere di olio extravergine d'oliva
1 cipolla media
2 spicchi d'aglio
5 foglie di basilico lavate e asciugate
1/2 bicchiere di vino rosso secco
1 mazzetto di prezzemolo
4 fette di pane casereccio toscano
sale
pepe


PROCEDIMENTO

Far spurgare le vongole, lavate e spazzolate, immergendole per 2 ore in una ciotola con abbondante acqua salata.
Tritare finemente aglio e cipolla, farli rosolare in un tegame di terracotta con l'olio, unire i pelati, il basilico, un mestolo d'acqua e il pepe.
Cuocere per 15 minuti.
aggiungere il vino, cuocere 5 minuti, unire le vongole sciacquate, cuocere altri 5 minuti e aggiungere il prezzemolo tritato..
Tostare le fette di pane e strofinarle con l'aglio.
Disporre le fette di pane in ciotoline di coccio e versarvi sopra la zuppa.
Servire subito.

Cacciucco alla livornese (Livorno) - ITALIA -

Ricetta della tradizione livornese, assolutamente da provare.


INGREDIENTI (per 8 persone)

1 kg di pesce misto (scorfano, coda di rospo e nasello)
500 gr di cozze raschiate e lavate
250 gr di polpi
250 gr di totani
8 gamberoni
vongole a piacere
3 spicchi d'aglio
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
1 mazzetto di prezzemolo
500 gr di pomodori pelati
1 bicchiere di vino bianco secco
100 ml di olio extravergine d'oliva
8 fette di pane casereccio toscano
peperoncino
sale


PROCEDIMENTO

Pulire tutti i pesci tenendo da parte le teste dei più grossi.
Pulire i polpi e i totani e sgusciare i gamberoni.
Mettere un mestolino d'acqua in una casseruola e farvi aprire le cozze e le vongole, eliminare solo le conchiglie rimaste vuote e tenere da parte un po' di liquido di cottura.
In un grande tegame, far soffriggere aglio, sedano, carota e cipolla tritati finissimi, aggiungere il peperincino, unire i totani e i polpi tagliati grossolanamente, far evaporare l'acqua che si è formata, quindi bagnare con il vino.
Far evaporare il vino a fiamma viva, abbassare la fiamma e aggiungere i pelati schiacciati e poco sale.
Cuocere per 5 minuti, togliere i polpi e i totani dal sugo e mantenerli al caldo.
Unire al sugo le teste dei pesci grossi, bagnare con poca acqua calda e cuocere per circa 20 minuti, fino ad ottenere un brodetto piuttoso denso.
Passare al setaccio schiacciando bene le teste.
Rimettere il sugo sul fuoco, diluirlo cn poca acqua calda e aggiungere il pesce crudo rimasto e i gamberoni.
Cuocere a fiamma bassissima per 15 minuti, poi unire le cozze, le vongole, i polpi e i totani e cuocere per 5 minuti.
Tostare il pane, sfregare le fette con l'aglio e metterle ognuna sul fondo di una scodellina di coccio.
Servire il pesce direttamente sulle fette di pane, dentro le scodelle.

martedì 5 giugno 2007

Crèpes al salmone

Una ricetta delicata, da preparare in anticipo e da gustare ogni volta che vogliamo.


INGREDIENTI (per 2 persone)

crespelle grandi
100 gr di salmone affumicato
250 gr di mozzarella
125 ml di panna liquida
parmigiano reggiano grattugiato

PROCEDIMENTO

Stendere le crespelle, mettervi sopra il salmone a pezzetti e la mozzarella a fettine (tenendone da parte 2-3 fettine), arrotolarle su se stesse e disporle in una teglia imburrata.
Versarvi sopra la panna, i dadini di mozzarella rimasta e cospargere con il parmigiano.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C (gratinante) per circa 15 minuti.
Servire subito.

Cupolette di riso - ITALIA -

Un'idea scenografica e gustosa per servire il riso in maniera originale.


INGREDIENTI (per 4 persone)

250 gr di riso carnaroli
300 gr di funghi porcini freschi
100 gr di prosciutto cotto a dadini
5 dl di besciamella
1/4 di brodo vegetale
1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo
parmigiano reggiano grattugiato
1 dl di spumante
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
burro
sale
pepe


PROCEDIMENTO

Soffriggere la cipolla tritata nel burro, unire il riso e far insaporire qualche istante.
Aggiungere lo spumante, far evaporare alzando la fiamma, poi abbassare il fuoco e continuare la cottura aggiungendo brodo bollente ogni volta che il riso si asciuga.
A metà cottura, unire i funghi affettati, salare e pepare.
Quando il riso risulta al dente, aggiungere 30 gr di burro, il parmigiano e il concentrato di pomodoro.
Formre delle cupolette con il riso, aiutandosi con delle formine di carta stagnola, metterle su una teglia imburrata, versarvi la besciamella e cospargere con prezzemolo tritato, dadini di prosciutto, parmigiano e burro a fiocchetti.
Gratinare in forno preriscaldato a 220°C per circa 20 minuti.
Servire mettendo in ogni piatto una cupoletta e guarnendo con ciuffi di prezzemolo fresco.

Risotto alla nizzarda

Per chi ama il risotto, ecco una succulenta ricetta che vi farà di sicuro leccare i baffi.


INGREDIENTI (per 4 persone)

250 gr di riso carnaroli
150 gr di salsiccia fresca di maiale
50 gr di burro
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
3 cucchiai di passata di pomodoro
1/2 cipolla
1/2 costa di sedano
1/2 carota
200 gr di fagioli borlotti già lessati
50 gr di panna liquida
50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
brodo


PROCEDIMENTO

Soffriggere nell'olio 1/4 di cipolla tritata e il sedano e la carota tritati.
Aggiungere la salsiccia privata della pelle e sbriciolata, la passata di pomodoro, un mestolino di brodo bollente e far sobbollire.
A parte, far soffriggere la rimanente cipolla tritata nel burro, unire il riso e portare a cottura allungando con il brodo bollente ogni volta che si asciuga.
Cinque minuti prima della fine della cottura del riso, unirvi il ragù di salsiccia, i fagioli, il parmigiano e la panna.
Amalgamare bene, far riposare coperto per 5 minuti e servire.

lunedì 4 giugno 2007

Tagliolini alle rose - ITALIA -

Un'idea originale per stupire in cucina.


INGREDIENTI (per 4 persone)

600 gr di tagliolini freschi all'uovo
150 gr di prosciutto cotto a listarelle
1 tazza grande di petali di rosa tagliuzzati
250 ml di panna liquida
1 cucchiaio raso di farina
1 cipolla da 80 gr tritata
80 gr di burro
petali di rosa per guarnire


PROCEDIMENTO

Rosolare la cipolla nel burro, aggiungere i petali di rosa e la farina.
Aggiungere la panna e farla ritirare un po'.
A parte, rosolare bene il prosciutto cotto in 40 gr di burro e aggiungerlo alla salsa.
Lessare i tagliolini in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli in padella con la salsa.
Servire subito, guarnendo i piatti con petali di rosa freschi.

Tortelloni agli asparagi

Una ricetta fresca, sana e leggera, per assaporare la Primavera nel piatto.


INGREDIENTI

Per la pasta:

400 gr di farina
4 uova

Per il ripieno:

500 gr di asparagi freschi
400 gr di ricotta
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
1 uovo
noce moscata
sale


PROCEDIMENTO

Impastare le uova con la farina fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Mettere in un sacchetto di nylon e far riposare mezz'ora in frigorifero.
A parte, lessare gli asparagi in abbondante acqua leggermente salata, tritarli finemente e mescolarli con la ricotta, il parmigiano, l'uovo, una presa di sale e una di noce moscata.
Amalgamare bene il tutto.
Tirare la sfoglia dsottile con il mattarello, ricavare dei quadrati di circa 7x7 cm e mettervi al centro un cucchiaio di ripieno.
Chiudere i quadrati di sfoglia dando la classica forma del tortellone, mettere su una gratella o su un canovaccio.
Lessare i tortelloni in abbondante acqua salata, scolarli e condirli con burro e salvia o con una cremina di asparagi frullati con un po' di panna.

Tortellini con salsa di funghi (Bologna) - ITALIA -

Una ricetta ricca e gustosa, non propriamente tradizionale, ma di sicuro successo.


INGREDIENTI (per 4 persone)

500 gr di tortellini freschi
200 gr di funghi champignon
50 gr di prosciutto crudo
1/2 cipolla
50 gr di burro
250 gr di panna liquida
50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
noce moscata
sale
pepe


PROCEDIMENTO

Pulire i funghi, lavarli e affettarli.
Tritare molto fine la cipolla e farla soffriggere nel burro insieme al prosciutto tritato molto fine.
Unire i funghi, far cuocere 5 minuti a fuoco vivo e altri 15 minuti a fuoco basso.
Salare e pepare.
A fine cottura, aggiugere metà panna e lasciar addensare la salsa.
Lessare i tortellini in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli in padella con la salsa, aggiungendo il resto della panna.
Servire cospargendoli con parmigiano e noce moscata.

Delizia di spaghetti al cartoccio - ITALIA -

Una vera delizia di spaghetti, molto scenografica e veramente gustosa.


INGREDIENTI (pe 6 persone)

450 gr di spaghetti
1/2 petto di pollo lessato e tagliato a striscioline
2 dl di panna liquida
1 cucchiaino di estratto di carne
100 gr di prosciutto cotto a striscioline
100 gr di groviera a striscioline
100 gr di burro
1 piccolo tartufo
6 testine di funghi champignon rosolate nel burro
sale
pepe


PROCEDIMENTO

Rosolare delicatamente il petto di pollo e il prosciutto cotto in 30 gr di burro, unire la panna e l'estratto di carne, salare e pepare.
Tagliare i funghi a fettine e saltarli in padella con 30 gr di burro e salarli.
Lessare gli spaghetti molto al dente e condirli con il sugo, il tartufo a fettine sottilissime, i funghi e il groviera.
Ungere di burro 6 grandi quadrati di carta stagnola e suddividervi la pasta.
Chiudere bene formando un fagotto, avendo cura di stringere bene i lati.
Passare al forno per circa 15 minuti a 180°C.
Servire con parmigiano reggiano a parte.

Tagliolini freschi all'uovo in salsa di noci - ITALIA -

Un vero paradiso per il palato: assolutamente divini!!!


INGREDIENTI (per 4 persone)

600 gr di tagliolini freschi all'uovo
40 gr di margarina
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
150 gr di noci sgusciate e pelate
1 cucchiaio e mezzo di pinoli pelati
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
3 cucchiai d'acqua tiepida
sale
pepe


PROCEDIMENTO

Pestare finemente noci e pinoli, farli soffriggere nella margarina fino a farli imbiondire, poi passarli al setaccio.
Aggiungere il parmigiano, l'aglio tritato fine e l'acqua, salare, pepare e aggiungere l'olio.
Lessare i tagliolini al dente e saltarli nel sugo aggiungendo altro parmigiano a piacere.
Servire subito.

Tagliatelle al cacao - ITALIA -

Per chi ama le tagliatelle in tutte le salse, ecco una ricetta originale, ma di facile esecuzione.


INGREDIENTI (per 4 persone)

Per la sfoglia:

3 uova
250 gr di farina
3 cucchiaini di cacao amaro

Per condire:

300 gr di prosciutto cotto
1 bicchierino di vodka
panna da cucina
burro


PROCEDIMENTO

Fare la fontana con la farina e il cacao amaro, porre al centro le uova e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Stendere la pasta sotttile con il mattarello, arrotolarla su se stessa formando un rotolo (infarinandola bene perché non si attacchi) e, con un coltello, ricavare le tagliatelle.
In una capace padella, far soffriggere il prosciutto cotto (tagliato a listarelle sottili) nel burro.
Aggiungere la vodka, alzare la fiamma e far evaporare.
Aggiungere la panna e far ritirare un minuto.
Lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle al dente e saltarle in padella con il condimento.
Servire subito.

Panini scugnizzi


Questa è una ricetta della mia amica Dani: sono dei bocconcini deliziosi, con una leggerissima crosticina, ma che si sciolgono in bocca. Ottimi con l'aperitivo o come alternativa alle classiche pizzette.

domenica 3 giugno 2007

Brazadela (Ciambella dura bolognese)


Ecco la tipica ciambella dura bolognese: ottima da "tocciare" nel latte, ma da provare assolutamente "tocciata" in un buon bicchiere di vino!


INGREDIENTI (per 4 ciambelle)

1 kg di farina 0
500 gr di zucchero
2 bustine di lievito per dolci (35 gr)
6 uova
250 gr di burro
poco latte
granella di zucchero


PROCEDIMENTO
Impastare farina, lievito, zucchero, uova e burro a temperatura ambiente, aggiungendo pochissimo latte.
Impastare bene fino ad ottenere un impasto abbastanza colloso, ma non troppo.
Dividere l'impasto in 4 pezzi rettangolari.
Modellare leggermente le ciambelle rendendole meno spigolose, ma mantenendo la forma originaria.
Cospargere ogni ciambella con la granella di zucchero.
Mettere le ciampelle su una teglia ricoperta da carta da forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180/190°C per circa 35 minuti.
Far raffreddare e servire.

martedì 29 maggio 2007

Biscottini di polenta all'arancia (di Jamie Oliver)

Ecco dei biscottini estremamente semplici e croccanti, da servire con il gelato, cioccolata calda, the o caffè.
La ricetta è tratta da "Return Of The Naked Chef" di Jamie Oliver.

INGREDIENTI (per circa 25 biscottini)

170 gr di burro
170 gr di zucchero
255 gr di farina per polenta
100 gr di farina 00
la buccia di 2-3 arance
2 uova grandi


PROCEDIMENTO

In una ciotola, unire il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungere la farina di polenta, la farina bianca e mescolare bene.
Unire le uova sbattute e la buccia d'arancia tritata finemente.
Mescolare bene e coprire la ciotola con la pellicola trasparente.
Far riposare in frigorifero per 1 ora.
Foderare una teglia con carta da forno e mettervi sopra delle piccole dosi di composto (1 cucchiaino) a distanza di 5 cm l'uno dall'altro.
Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per circa 5-6 minuti, finché saranno dorati.
Togliere dal forno e aspettare 15 minuti prima di servire.

giovedì 10 maggio 2007

Alfajores (biscotti al mou) - ARGENTINA -


Si tratta di deliziosi biscotti farciti al mou e ricoperti di zucchero a velo o di cioccolato che vengono venduti ormai in ogni periodo dell'anno in ogni pasticceria argentina.


INGREDIENTI

1 lattina di latte concentrato
300 gr di farina
50 gr di farina di mais
3 cucchiaini di lievito per dolci
2 uova
2 tuorli
80 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
latte


PROCEDIMENTO

Fate cuocere a fuoco basso il latte concentrato, mescolando di tanto in tanto finché sarà leggermente caramellato.
Intanto preparare i biscotti: impastare la farina, il lievito, il burro ammorbidito, lo zucchero, le uova e tre cucchiai di latte.
Lavorare velocemente l'impasto e formare una palla che dovrà riposare una mezzoretta in frigorifero.
Stendere la pasta e ritagliare dei dischi di circa 1/2 cm di spessore.
Infornare distanziando tra loro i dischi per un quarto d'ora a 170°C.
Una volta raffreddati farcire i dischi con il mou ed accoppiarli. Si possono ricoprire da ambo i lati con abbondante zucchero a velo, spolverandoli più volte affinché l'umido del biscotto renderà abbastanza compatto lo zucchero.
A chi piace la versione al cioccolato, sciogliere una tavoletta di cioccolato fondente con poco latte e quando ancora caldo ricoprire da ambo i lati il biscotto farcito.

domenica 6 maggio 2007

Involtini di melanzane - ITALIA -


INGREDIENTI (per 4 persone)

2 grosse melanzane
200 gr di lombo di maiale macinato
200 gr di carne di manzo macinata
1 uovo
400 gr di pomodori pelati
1 cipolla media
2 cucchiai di pangrattato
foglie di basilico
1 pizzico di origano
olio extravergine d'oliva
sale
pepe


PREPARAZIONE

Lavate le melanzane e tagliatele nel senso della lunghezza in fette di 3-4 millimetri di spessore.
Disponetele su una superficie inclinata a strati, che ricoprirete di sale, Lasciatele così per circa due ore, affinchè perdano la loro acqua e si ammorbidiscano.
Trascorso il tempo, asciugatele e friggetele per circa 2 minuti in poco olio.
Nel frattempo preparate la salsa versando in un tegame 1 cucchiaio d'olio, la cipolla tritata fine che farete rosolare, i pomodori spezzettati grossolanamente, il basilico e l'origano.
A parte mettete in una terrina la carne macinata, incorporatevi l'uovo sbattuto, il pangrattato, sale e pepe e amalgamate con cura.
Con l'impasto ottenuto preparate delle polpettine e arrotolatevi intorno le fette di melanzane, fermandole con uno stecchino.
Metterete gli involtini nel tegame con la salsa e farete cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti, nel tegame coperto.
Servite.

mercoledì 18 aprile 2007

Pepparkakor (biscotti allo zenzero)


INGREDIENTI (per circa 150 biscotti)

5 tazze di farina per dolci
1 tazza di zucchero
½ tazza di sciroppo di melassa (o miele liquido)
2 cucchiaini colmi di zenzero in polvere
2 cucchiaini colmi di cannella in polvere
1/2 tazza di acqua
1 tazza di burro
2 cucchiaini di bicarbonato
Facoltativo: 3 cucchiai di brandy o di liquore alla mandorla per variare l’aroma, 2 cucchiaini di chiodi di garofano in polvere


PROCEDIMENTO

Fate bollire insieme per un minuto l’acqua, lo zucchero e le spezie.
Una volta che il composto si sia raffreddato aggiungete il burro, la farina ed il bicarbonato.
Lavorate velocemente l’impasto, fatene una palla e riponetela avvolta in plastica da cucina nel reparto più freddo del frigo per 24 ore.
Stendete la pasta ad uno spessore di 1-2mm e ricavatene i biscotti con stampini.
Attenzione! La pasta tende ad appiccicarsi e dovete quindi lavorarla velocemente; eventualmente potete aiutarvi per stenderla con della carta oleata, del tipo da forno antiaderente da tenere tra il mattarello e l’impasto.
Mettete nel forno caldo a 200 gradi per 5-10 minuti.
Per 150 pezzi prevedete 5 o 6 infornate minimo.

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura